Tira & Vinci 2003 diventa torneo multiplayer


Al via la fase finale di Tira e Vinci, l'advergame ideato per Sammontana

CommunityContestSammontana

Entra nella fase finale e più coinvolgente Tira & Vinci 2003, l'advergame ideato, realizzato e gestito da Adacto per Sammontana. Il torneo, che ha preso avvio lo scorso giugno, prevede scontri ad eliminazione diretta tra i 128 migliori giocatori, fino alla finalissima che si terrà il 4 ottobre prossimo, per l'assegnazione del superpremio. La meccanica è molto semplice e si rifà al gioco delle biglie in spiaggia: il giocatore deve far percorrere la pista virtuale con il minor numero possibile di tiri, superando ostacoli e trabocchetti disseminati lungo tutto il percorso. In questa fase, i giocatori percorrono contemporaneamente l'uno contro l'altro la stessa pista. Gli incontri si tengono ad orari prestabiliti, visualizzati dal tabellone presente sul sito. I due sfidanti, una volta collegati e autenticati, accedono sulla pista dove avverrà la partita "testa a testa". Sorteggiato il colore della biglia, l'arbitro dà inizio alla sfida. Vince il primo dei due che raggiunge il traguardo e, in caso di parità nel numero dei tiri, chi ha impiegato meno tempo.

Tutti i membri della community, che ormai supera i 35000 utenti registrati, possono assistere in diretta alle partite e dare suggerimenti, commentare o fare il tifo utilizzando una chat integrata nella finestra di gioco. Al termine di ogni incontro l'arbitro proclama il vincitore, che passerà al turno successivo, dove affronterà un nuovo avversario, fino ad arrivare alla finale. Tira & Vinci è ormai un appuntamento fisso di Sammontana, un advergame ideato e gestito (anche nella fase di controllo di ogni fase di svolgimento dell'iniziativa) da Adacto. Giunto alla seconda edizione, il gioco rappresenta un format di successo, in cui la solarità ed il vissuto estivo del brand vengono riproposti e sviluppati in maniera interattiva.

Dopo 12 settimane di gioco in modalità single player, che prevedevano ogni settimana una nuova pista, il torneo finale in multiplayer accentua il coinvolgimento degli utenti, portandoli a prolungare, in modo divertente, il contatto con la marca ed a rafforzare intorno ad essa lo spirito di appartenenza alla community. "Questo progetto dimostra l'efficacia dell'advergame come strumento di branding on line" afferma Paolo Malvaldi, project manager di Adacto "Non un gioco fine a sé stesso, ma un sistema sinergico di iniziative che ruotano intorno al gioco (dall'advertising ad attività di PR online per discutere e promuovere il gioco), alimentando un patrimonio di fiducia e simpatia verso la marca che l'azienda sta capitalizzando ormai da qualche anno con progetti analoghi che Adacto realizza per lei".